Sergio Bambaren – Fratello Mare

novembre 1, 2007

sergio bambaren - fratello mareSergio Bambaren: Fratello Mare
Sperling & Kupfer 2006
pg 198  € 12

di Sergio Bambaren avevo letto qualche anno fa “l’onda perfetta” e mi ricordo che mi era abbastanza piaciuto, anche se non mi aveva fatto impazzire.  Ho letto questo suo nuovo libro perche avevo pensato di regalarlo, e mi piace regalare principalmente libri che ho letto, e poi perche alla fine la persona a cui lo volevo regalare l’aveva gia.  ebbene,  questo non mi ha fatto impazzire e nemmeno mi è piaciuto poi tanto.  Innanzitutto anticipo per chi non conoscesse Bambaren che si muove sullo stile di Richard Bach e Paulo Cohelo.

Bambaren è un 40enne peruviano/australiano che ha vissuto a lungo negli USA,  surfista e spirito libero che ad un certo punto ha deciso di abbandonare il suo lavoro serio e remunerato per viaggiare ed essere se stesso.  Nel farlo ha scritto il suo primo romanzo “delfino” ed è diventato famosissimo.

Nei suoi libri quindi parla di quanto sia giusto e doveroso seguire i propri sogni e cercare di realizzare il proprio essere, il tutto con aforismi e pensieri positivi.  Non è un brutto libro anzi,  si legge bene ed scorrevole e di sicuro affronta argomenti validi ed interessanti.  Però l’ho trovato un po troppo semplicistico,  198 pagine, scritte a caratteri giganteschi, con le frasi salienti scritte in corsivo e con descrizioni  di ambienti e sensazioni e metafore accuratamente new age (in ogni situazione triste o disperata il mondo l’autore si trova sempre al buio, al freddo o sotto la pioggia, quando raggiunge idee illuminanti è davanti a spiagge luminose, con la brezza gentile e il mare smeraldo.. )

Tra l’altro non ha nemmeno una vera e propria trama,  a capitoli alternati, racconta la storia di San Francesco, e il suo viaggio intorno al mondo per la presentazione di un suo libro soffermandosi su tutti gli incontri con altre persone semplici ma illuminanti.

Per tutti questi motivi quindi  sono rimasto abbastanza deluso dal claim e dalla quarta di copertina che invece recitano: “Fratello Mare – In viaggio con San Francesco verso un rifugio di pace …..   Che cosa dobbiamo fare quando gli altri ci esortano ad accontentarci di quello che siamo e invece una forza interiore ci sprona a lasciare tutto per inseguire un sogno? Se percorrendo la strada meno battuta ci coglie lo smarrimento, in chi confidare? ”

Diciamo quindi che è un libro leggibilissimo ed interessante, offre tanti spunti di riflessione anche se alla fine puo risultare un po banale.

Annunci

Una Risposta to “Sergio Bambaren – Fratello Mare”


  1. […] si discosta ovviamente da quello usato nei precedenti libri e manuali citati e si situa fra Sergio Bambaren e Paolo Coelho. Toni fin troppo pacati e positivi ma che nel contesto di questa bella favola si […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: